COVID-19: modalità e tempi di trasmissione

Il miglior modo per sconfiggere un nemico è conoscerlo bene e la vera arma che abbiamo contro un virus è conoscere le modalità di propagazione e le misure di prevenzione (di cui sarà discusso nel prossimo aricolo). Le modalità di trasmissione del coronavirus potrebbero essere 3:

1) Infezione attraverso droplet

2) attraverso contatto con superfici infette

3) attraverso aerosol

La prima modalità di trasmissione, cioé attraverso il contatto con le goccioline di saliva emesse da soggetti affetti con o senza sintomi, é la più frequente. Rispetto a non sintomatici, i sintomatici, tossendo e starnutendo, hanno un potenziale di contagiosità maggiore.

Il contatto indiretto, attraverso superfici infette da secrezioni é meno frequente. A tal proposito, volevo ricordare quanto il coronavirus resiste sulle superfici:

PLASTICA: 7 ore dimezzamento capacità infettiva, 72 ore abbattimento completo (la carica virale cessa)

CARTONE: 5 ore dimezzamento capacità infettiva, 24 ore abbattimento completo.

ACCIAIO INOX: 6 ore   dimezzamento capacità infettiva, 48 ore abbattimento completo.

RAME: < 2 ore dimezzamento capacità infettiva, > 4 ore abbattimento completo.

La terza modalità (attraverso aerosol) consiste nel fatto che le particelle virali rimangono in sospensione nell’aria e perdono acqua, trascinate anche a distanza possono infettare. Per tale modalità non ci sono evidenze scientifiche che lo dimostrino.

Termino questo secondo aggiornamento, introducendo il concetto di R0 che è un indice che rappresenta il numero medio di persone che un individuo infetto può contagiare. Per una comune influenza l’R0 risulta essere 1,3, per l’infezione da Covid 19, l’R0 è compreso tra 1,4-3,8. Questo vuol dire che un soggetto affetto da infezione da  Coronavirus ha una probabilità 3 volte maggiore di trasmettere tale infezione rispetto ad un soggetto affetto da influenza.

 

come sempre per qualunque dubbio o manda non esitate a scriverci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *