Covid-19: Le misure di prevenzione

 

Abbiamo visto come la principale diffusione del Coronavirus nell’ambiente avviene attraverso le droplet, cioè le goccioline di saliva che involontariamente vengono emesse parlando e ancor di più starnutendo o tossendo.

È evidente quindi che le principali misure da attuare per mitigare la diffusione del contagio siano essenzialmente:

– il distanziamento sociale cioè isolarsi o stare lontani almeno 1-2 metri dagli altri individui per evitare di essere investiti o di venire a contatto con droplet attraverso la stretta di mano;

-lavarsi spesso e accuratamente le mani con acqua e sapone, producendo molta schiuma e per un tempo non inferiore al minuto, così da neutralizzare il virus attraverso il dissolvimento dei lipidi di membrana;

-tossire o starnutire nell’incavo del gomito o in un fazzoletto che deve essere immediatamente smaltito nei rifiuti, lavandosi successivamente le mani.

Esistono, poi, altre misure altrettanto importanti anche se non prioritarie rispetto al distanziamento sociale e al lavaggio delle mani, che consistono nella sanificazione delle superfici con alcool o candeggina perché, come abbiamo già detto, il virus può resistere per tempi variabili sulle superfici.

È importante mettere in atto tutte queste misure, purtroppo si tratta di un virus assolutamente nuovo per il genere umano nei confronti del quale siamo tutti suscettibili cioè tutti vulnerabili e quindi sensibili al contagio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *